di Alan Woods • Il 20 agosto del 1940, la vita di Trotskij fu brutalmente spezzata con una piccozza da un agente stalinista. Tra le opere lasciate incompiute vi era la seconda parte del libro Stalin. Questo lavoro è probabilmente unico nella letteratura marxista, in quanto tenta di affrontare alcuni degli eventi più importanti del ventesimo secolo non solo in termini di trasformazioni economiche e sociali epocali, ma nella psicologia individuale di coloro che recitano come protagonisti di un grande dramma storico.

Leggi tutto: Stalin di Trotskij, un capolavoro del marxismo

di V.I. Lenin • Nella settimana tra il 21 e il 28 maggio 1871 la Comune di Parigi fu repressa nel sangue. Per ricordare il sacrificio del proletariato parigino pubblichiamo questo testo di Lenin scritto in occasione del quarantesimo anniversario della Comune.

Leggi tutto: In memoria della Comune

di Rob Sewell • Presentiamo con orgoglio un lavoro che ha richiesto ottanta anni per essere completato. La biografia incompiuta che Lev Trotskij scrisse su Stalin, la più ampia edizione del libro mai edita proveniente dal materiale d'archivio originale. Qui presentiamo la storia di questo libro.

Leggi tutto: La storia della biografia di Stalin mai finita da Trotskij

di V. I. Lenin • Scritto nell’autunno 1895, in occasione della morte di Friedrich Engels, questo testo fu pubblicato per la prima volta nel 1896, nella miscellanea Rabotnik, No. 1-2.

Leggi tutto: In memoria di Engels

di Lev Trotskij • Questo testo, scritto da Trotskij in occasione del cinquantesimo anniversario della Comune di Parigi, trae da questa esperienza la fondamentale lezione della necessità di un partito rivoluzionario per guidare le masse alla presa del potere.

Leggi tutto: La lezione della Comune

di Lev Trotskij • Questo discorso fu pronunciato da Trotskij in una riunione dell'esecutivo dell'Internazionale comunista nel febbraio 1922. Il tema affrontato era stato dibattuto nel III Congresso dell'Ic che era stato celebrato l'estate precedente: chiusa la fase di ascesa rivoluzionaria seguita alla Prima guerra mondiale, i comunisti si trovavano ora di fronte al compito di conquistare le masse in un contesto in cui questo voleva dire sottrarle all'influenza dei partiti riformisti. Contro chi si limitava ad accusare i riformisti di tradimento, Trotskij sosteneva la tattica del fronte unico: incalzare i dirigenti riformisti con proposte e rivendicazioni per la lotta di classe per mostrare agli occhi delle masse proletarie come solo una conseguente politica rivoluzionaria potesse difendere i loro interessi.

Leggi tutto: A proposito del Fronte unico

In difesa dell'Ottobre

 

Gruppi di studio marxista

arte e rivoluzione

Teoria e prassi

LGBT: liberazione, rivoluzione.

Giovedì, 15 Giugno 2017 13:32

I bolscevichi e la pace di Brest-Litovsk

Mercoledì, 24 Maggio 2017 14:07

Fiat 1980: una lotta da non dimenticare

Venerdì, 19 Maggio 2017 12:35

La nuova epoca

Terremoto BREXIT

Domenica, 09 Ottobre 2016 07:01

i nostri libri

Chi siamo

 

 

 

Ecco il nuovo sito marxismo.net! Accanto a rivoluzione.red, legato al quindicinale Rivoluzione, Sinistra Classe Rivoluzione si è dotata di un secondo sito, rinnovando il vecchio dominio marxismo.net. Il nuovo marxismo.net, oltre ad accogliere i testi della rivista Falcemartello, approfondirà questioni di teoria marxista, metterà a disposizione testi classici ma offrirà anche un'analisi dei principali avvenimenti della nostra epoca sulla base delle armi teoriche del marxismo.

il vecchio sito di FalceMartello

Contatti

mail: redazione@marxismo.net

Iscriviti alla Newsletter

Showcases

Background Image

Header Color

:

Content Color

: